Psicomotricità e Biodanza


La Psicomotricità accompagna il bambino lungo il percorso di crescita e lo sostiene nello sviluppo.
L'attività psicomotoria segue degli obiettivi prefissati che variano in relazione ai bambini, all'età e alla durata dei percorsi.

 

METODO PSICOMOTORIO:
a MoviMente viene proposta una pratica psicomotoria Educativa e Relazionale, secondo il metodo Aucouturier, che valorizza l'armonia tra la dimensione corporea del bambino e la sfera relazionale e di socializzazione.
La Psicomotricità è accompagnata dalla Biodanza , dall'Espressione Artistica e Creativa e dal Gioco Simbolico, mentre, talvolta, fa da cornice all'intera seduta psicomotoria la Narrazione.

 

Esistono diverse tipologie di percorsi psicomotori che si differenziano per la durata dell'esperienza.

 

LABORATORIO PSICOMOTORIO:
incontro esperenziale che offre al bambino la possibilità di vivere un approccio conoscitivo con la psicomotricità.

 

PERCORSO PSICOMOTORIO:
strutturato in 10 incontri, offre la possibilità di lavorare verso il raggiungimento di obiettivi prefissati.

 

PSICOMOTRICITA':
è un percoso  che accompagna e sostiene il bambino nel suo processo di crescità, lavorando su più livelli, che si traducono in maggiori obiettivi che si raggiungeranno alla fine del percorso.
Non vi sono limiti di durata nella pratica psicomotoria, poichè la psicomotricità non essendo una tecnica, lavora sul qui ed ora della persona e la accompagna lungo la crescita.